FANDOM


Character Template HelpHelp
Angelo

Vero Nome
Information-silk
Warren Kenneth Worthington III
Alias Corrente
Information-silk
Angelo

Altri Alias
Information-silk
Arcangelo, Apocalisse, Angelo Oscuro, Morte, Angelo Vendicatore

Identità
Information-silk

Allineamento
Information-silk

Appartenenza
Information-silk

Parenti
Wallace Worthington (antenato paterno, deceduto);

Warren Worthington Sr. (nonno paterno, deceduto);
Warren Worthington Jr. (padre, deceduto);
Kathryn Worthington (madre, deceduta);
Burt Worthington (zio paterno);
Mimi (zia materna);
distante cugino;

nascituro da Ichisumi;

Universo
Information-silk

Base Operativa
Scuola di Jean Grey per Maggiore Apprendimento, Salem Center, Contea di Westchester, New York; precedentemente Utopia, Baia di San Francisco, California; Caverna-X, Sedona, Arizona; Industrie Graymalkin, Colline di Marin, San Francisco, California; Scuola di Xavier per Maggiore Apprendimento, Salem Center, Contea di Westchester, New York; Ship; Complesso di X-Factor, New York City, New York; Palazzo dei Difensori, Montagne Rocciose, Colorado; Quartier Generale dei Campioni, Los Angeles, California; possiede anche appartamenti in New York City, New York e Los Angeles, California, e ha una tenuta nel Nuovo Messico

Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk
1,83 m


Occhi
Information-silk

Capelli
Information-silk

Caratteristiche Particolari
Un paio di ali tecno-organiche protrudono dalla sua schiena

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Avventuriero; ex Presidente e maggior azionista delle Industrie Worthington, Multi-milionario, erede, ex terrorista

Educazione
Diplomato al college

Origine
Origine
Mutante; in seguito garantitogli ali tecno-organiche e fattore di guarigione da Apocalypse sulla sua Nave Celestiale, quindi rinato dal Seme Celestiale

Luogo di Nascita


Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Storia

Angelo Vendicatore

Angelo Vendicatore

X-Men

Warren Kenneth Worthington III è il mutante figlio del ricco Warren K. Worthington Jr e sua moglie Kathryn , nessuno dei quali erano consapevoli che il loro figlio aveva sviluppato un paio di grandi ali piumate che si protrudevano dalla sua schiena, che gli consentivano di volare. Warren frequentò numerosi collegi, come la Scuola per Ragazzi di Fairburn. Warren iniziò la sua carriera da supereroe dopo un incendio scoppiato nel suo dormitorio alla Accademia Phillips ad Exeter, nel New Hampshire. Warren si travestì con una parrucca e una camicia da notte e portò in salvo due studenti con una corda. Warren salvò anche un compagno di studi Cameron Hodge da un prepotente e si trovò un amico per la vita.

Warren per breve tempo divenne un eroe in costume noto come l'Angelo Vendicatore. Lui catturò l'attenzione del Professor X, che lo reclutò come il terzo dei cinque membri fondatori degli X-Men, insieme con Ciclope, Uomo Ghiaccio, Bestia e Marvel Girl. Alla Scuola di Xavier per Giovani Dotati gli X-Men erano guidati dal Professor X e addestrati nell'uso dei propri poteri nella Stanza del Pericolo. Durante la sua permanenza in classe, Warren era uno studente spensierato, che spesso volava via durante le lezioni del Prof. Xavier e in pubblico. Warren nascondeva la sua mutazione con una imbragatura che il Prof. Xavier creò. Anche Warren era inizialmente attratto da Marvel Girl, e passava molto del suo tempo in appuntamenti con Candy Southern.

Bardatura di Angelo (Terra-616)

Angelo si toglie la bardatura

Durante una delle battaglie degli X-Men con Magneto Warren fuggì. Sulla strada per ottenere l'aiuto dei Vendicatori fu attaccato da Corvo Rosso. Dopo aver richiamare l'attenzione dei Vendicatori, gli X-Men tornarono a casa. Lì gli fu ordinato di sciogliersi da Fred Duncan dell' FBI. Tornato a vivere con i suoi genitori, Warren continuò a sgattaiolare fuori di notte e di nascosto per soddisfare il suo bisogno di combattere la criminalità e vedere Candy. Mentre Warren era fuori a un appuntamento con Candy, suo padre fu ucciso da uomini che lavorano per il criminale Dazzler. Sopraffatto dal dolore, Warren incolpò se stesso per la sua assenza durante l'omicidio di suo padre. Anche Candy fu rapita dall'organizzazione di Dazzler e quando Warren andò a salvarla, Dazzler tolse la maschera di Angel e rivelò la sua identità sia Dazzler sia a Candy. Dazzler ammise lui stesso di essere in realtà proprio lo zio di Warren, Burtram Worthington, e di aver utilizzato le Industrie Worthington per la sua campagna di contrabbando di diamanti. Burtram nella battaglia che ne seguì rimase apparentemente ucciso da una grande caduta. Warren e gli X-Men si riunirono subito dopo.

Sauron, un uomo-pterodattilo volante, usò il suo sguardo ipnotico su Warren, facendogli attaccare i suoi compagni X-Men. Quando la mente Warren si schiarì, gli X-Men lo lasciarono indietro mentre seguirono Sauron nella Terra Selvaggia. Warren li seguì e fu quasi ucciso da dei rettili volanti. Fu salvato da Magneto, che si faceva chiamare il Creatore. Warren non riconobbe il suo vecchio nemico senza il suo elmetto e brevemente credette che il Creatore e le sue creazioni mutate erano alleati. Ka-Zar e gli altri X-Men sconfissero Magneto e i suoi Mutati.

Quando il professor Xavier rimandò gli X-Men alla Terra Selvaggia per assicurarsi che Magneto in realtà fosse perito nel loro ultimo incontro, Warren fece amicizia con la nativa della Terra Selvaggia Avia, una donna-uccello. Angelo e Avia furono catturati da marinai che li vendettero a un uomo di nome Krueger. Gli X-Men e Candy Southern vennero in loro soccorso, scontrandosi con la Confraternita dei Mutanti Malvagi nel corso.

Seconda uniforme dell'Angelo

Seconda uniforme dell'Angelo

Candy rivelò che Burtram era sopravvissuto alla caduta e intenzionato a derubare il patrimonio della famiglia Worthington. Gli X-Men, con Candy, furono in grado di fermare la trama di Dazzler, ma non prima che la madre Warren fu avvelenato da Burtram e il suo partner, il medico d'infanzia di Warren. Sua madre morì tra le braccia di Warren.

Warren fu tra gli originali X-Men che furono salvati dalla nuova squadra di X-Men del Prof. Xavier dall'entità-isola Krakoa. Non molto dopo, Warren e gli altri X-Men originali lasciarono la squadra, lasciando Ciclope e il Prof. Xavier con un team di X-Men nuovo di zecca.

Angelo nei Campioni

Angelo nei Campioni

Campioni di Los Angeles

Warren ha deciso di iniziare una carriera universitaria a Los Angeles. Warren ereditò la grande ricchezza dei suoi genitori e smise di nascondere la propria identità. Ereditò anche l'appartenenza al Club Infernale da suo padre. Attorno a questo periodo, Warren creò una borsa di studio per la sua scuola originaria, l'Accademia Phillips, per i studenti mutanti.

Mentre era con l'Upmo Ghiaccio al campus della UCLA, Warren e Bobby Drake furono attaccati da arpie che cercavano di individuare Venere. I due giovane eroi furono raggiunti da Ghost, Vedova Nera e Ercole . Dopo una battaglia con il Cacciatore, Ercole e Venere furono rapiti e portati sul Monte Olimpo. Dopo aver sconfitto Plutone, i sedicenti "Campioni di Los Angeles" decisero di rimanere insieme come una squadra. Warren finanziò il gruppo, e comprarono un surplus di ' Quinjet dei Vendicatori, il "Champjet", per l'utilizzo da parte del team. La squadra era molto volatile e si sciolse dopo un breve periodo.

Warren e Candy si trasferirono in Colorado per qualche tempo. Bobby portò la sua ragazza, Terri Sue Bottoms, al palazzo in stile baita di Warren e fu attaccato da Master Mold. Dopo che Bobby fu catturato, Warren volò al suo inseguimento. Dopo aver combattuto Doc Samson nella Base Gamma, Master Mold risvegliò Hulk. Anche Angelo e Hulk furono catturati e portati alla Stazione Spaziale delle Sentinelle dove Hulk si liberò fece a pezzi Master Mold.

Mentre era in un bar in New York, Warren incontrò la Cosa e la Torcia Umana. Warren e la Cosa furono drogati e rapiti dal Toad che era diventato un sicario, e sperava di provare il suo Castello della morte con Warren. Dopo essere sopravvissuto alle trappole del castello, Warren sentì pietà di Toad, che non aveva i soldi per pagare il suo contraente. Warren si offrì di pagare il lavoro di Toad ed aprì un parco a tema nel castello chiamato Toadland.

Sentendo dei problemi che gli X-Men stavano avendo con il Club Infernale, Warren predispose per gli X-Men di essere invitati ad un party Club Infernale. Durante la festa, la Forza Fenice (nei panni di Jean Grey) cadde sotto il controllo di Mastermind e il Club Infernale e si trasformò nella Regina Nera. Warren si unì agli X-Men, mentre si battevano contro il Cerchio Interno del Club Infernale e Fenice subì un'altra trasformazione Fenice Nera e si librò per tutto l'universo, dove divorò un'intera stella ei cinque miliardi di abitanti di uno dei suoi pianeti. Quando la Fenice tornò Terra minacciò di uccidere tutti, ma il professor Xavier fu in grado di tenerla sotto controllo e l'aiutò a tornare alla normalità. Warren e gli X-Men furono poi teleportati via dai Shi'ar. L'impero Shi'ar aveva assistito all'atto di consumazione della stella da parte della Fenice Nera e gli X-Men furono costretti a combattere con la Guardia Imperiale per il destino della Fenice. La battaglia innescò la sua trasformazione in Fenice Nera ancora una volta e la Fenice capì che non sarebbe mai stata in grado di controllare completamente la oscura brama dentro di lei e quindi sacrificò se stessa sulla Luna.

Tornato sulla Terra, Warren partecipò al funerale di Jean. Ciclope lasciò il gruppo per un certo tempo così Angelo rientrò in squadra per garantire che non rimanessero in pochi. Gli X-Men fermarono il tentato assassinio del senatore Robert Kelly da parte della Confraternita dei Mutanti Malvagi di Mistica. Subito dopo Miss Locke rapì Candy costringendo gli X-Men a recarsi a Latveria dove sconfissero un Doombot per salvare il suo boss, Arcade. Warren infine lasciò gli X-Men di nuovo a causa del conflitto costante tra lui e Wolverine.

Warren si riunì con l'Uomo Ghiaccio e la Bestia dopo che lui e un gruppo di eroi furono manipolati per unirsi ai Vendicatori. Warren si sentì obbligato a mostrare la sua abilità combattendo Tigra. Fu rivelato che Dragoluna era stata la manipolatrice di tutti loro per rafforzare i Vendicatori. Dopo che Dragoluna riconsiderò il tutto, Warren partì. Più tardi, mentre Warren e Candy erano nella loro villa stile baita, la coppia fu attaccata da Ghost e fu aiutata dai Vendicatori, fino a che Warren calmò il suo ex compagno di squadra. Dopo che Tanya Anderssen, la fidanzata di Dr. Karl Lykos, gli chiese di verificare se Sauron era vivo o meno, Warren si trovò in seguito nella Terra Selvaggia ancora una volta, ad aiutare l'Uomo Ragno a combattere i Mutati della Terra Selvaggia, dove Brainchild sperimentò su di lui. Dopo che Warren e l'Uomo Ragno furono trasformati, Dr. Lykos assorbì la loro energia mutante e fu definitivamente trasformato in Sauron. Dopo che l'Uomo Ragno se ne andò, Warren chiamò gli X-Men che furono catturati, mentre Warren riuscì a fuggire. Cercando di salvare i suoi amici, Warren e Ka-Zar. entrarono nella cittadella di Sauron e Warren distrasse Sauron, mentre Ka-Zar portò in salvo gli X-Men.

Rapito dai Morlock

Rapito dai Morlock

Warren fu rapito dalla comunità sotterranea mutante chiamati Morlock. Il loro capo Callisto voleva sposarlo. Fu rilasciato dopo che l'X-Man Tempesta sconfisse Callisto in un duello per la leadership dei Morlock.

Warren si trovò a inseguire Alison Blaire, alias Dazzler, di cui ne era infatuato da quando la incontrò per la prima volta quando furono manipolati da Dragoluna ad unirsi ai Vendicatori. Warren voleva chiederle un appuntamento e lo fece in modo diretto. Alison in un primo momento pensò che fosse un idiota fino a quando Warren si rivelò come l'Angelo e la portò in volo, che si concluse con una serata romantica. Tuttavia, dopo aver fermato Dr. Octopus da un'evasione, Alison decise che non voleva essere coinvolta con Warren. Warren tentò poi di riunire Alison con sua madre, ma la sua amica Vanessa Tooks riuscì a batterlo sul tempo. Quando la Sorellanza dei Mutanti Malvagi ( Mistica, Rogue e Destiny) cercarono vendetta sugli X-Men, attaccarono Angelo di modo da permettere a Rogue di assorbire la sua conoscenza sulla localizzazione degli X-Men dalla sua mente. Alison sconfisse il trio di criminali. Warren cominciò a mostrarsi poco, tornando a Los Angeles. Dopo aver ottenuto una chiamata dove Alison era stata ricattata per uccidere un uomo a Los Angeles, Warren volò in suo aiuto appena in tempo per salvarli da un proiettile che il ricattatore arrabbiato aveva sparato contro di loro.

Angelo nei Difensori

Angelo nei Difensori

Difensori

Dopo essersi ripreso dalla ferita da proiettile nel braccio, Warren si unì ai suoi vecchi compagni di squadra Bestia e Uomo Ghiaccio per riorganizzare i Difensori in un'organizzazione da combattimento più formale. Dopo che i Difensori originari (Dr. Strange, il Principe Namor, Hulk, e Silver Surfer) furono stati convinti a lasciare la squadra, Warren finanziò la squadra e fornì la sua villa in Colorado come quartier generale. Ottennero anche un'autorizzazione governativa, grazie all'aiuto di Nick Fury. Più tardi, a Candy fu chiesto di guidare la squadra.

Dragoluna, che era posseduto dal Drago della Luna, apparentemente uccise la maggior parte dei membri dei Difensori in una battaglia climatica e la squadra si sciolse.

Uniforme di X-Factor

Uniforme di X-Factor

X-Factor

Quando venne a sapere che Jean Grey era ancora viva, Warren raggiunse i suoi ex compagni di squadra e membri fondatori degli X-Men nella formazione degli X-Factor. Lo scopo di X-Factor era quello di cercare ed aiutare gli altri mutanti sotto il pretesto di cacciare quelli percepiti come minacce dalla società. Il pubblico pensò che fossero esseri umani a caccia di mutanti, quando in realtà addestravano giovani mutanti all'uso dei loro poteri nel Complesso di X-Factor. I mezzi di comunicazione si riferirono nelle loro sembianze non umane come X-Terminatori. Ancora una volta, Warren finanziò il gruppo e Candy fu nominata Vice Presidente delle Industrie Worthington. Warren chiese al suo migliore amico ed ex compagno di stanza del college Cameron Hodge di agire come consulente PR della squadra, senza sapere che Cameron in realtà disprezzava i mutanti ed era il leader del gruppo anti-mutante Right. Hodge aspettò il momento propizio per colpire. Il team nel frattempo si scontrò con Apocalisse e la sua Alleanza del Male.

La reporter Trish Tilby usò una soffiata da Mistica per rivelare che Warren, un mutante, stava finanziariamente sostenendo X-Factor. Candy comparve mentre Warren confortava Jean, e se ne andò via arrabbiata. Mentre i Marauders cominciarono a massacrare i Morlock, Warren non fece in tempo a seguirla e mettere le cose a posto.

Quando Warren tentò di salvare il giovane protetto di X-Factor Artie le sue ali furono inchiodate al muro dal Marauder Harpoon, dopo essere stato battuto da Blockbuster e Vertigo, quindi venne salvato da Thor. Hodge impiantò false prove che le ali di Warren erano infettate a tal punto che l'amputazione era necessaria. Anche se Warren obiettò, Hodge ricevette un ordine rilasciato dal tribunale a procedere con l'amputazione.

Sconvolto da questa esperienza, Warren tentò di volare ancora una volta nel suo jet privato. Hodge sabò il suo jet ed questi esplose. Emerse che Warren si fosse suicidato e venne creduto morto, anche se in effetti era stato teletrasportato via da Apocalisse.

Warren subì il lavaggio del cervello e cominciò a servire Apocalisse. Apocalisse deformò il suo corpo e la sua mente nel suo "Angelo della Morte" sulla sua Nave Celestiale e lo inserì nel suo team di Cavalieri come la Morte. La pelle di Warren diventò blu. Gli crebbero un paio di ali bio-metalliche dalla sua schiena che potevano ritrarsi e potevano anche sparare lame contenenti una neurotossina. Le nuove ali di Warren potevano volare più in alto, più veloce, ed erano affilate come un rasoio.

Horseman of Death

Rivelato come Morte

Apocalisse fece in modo che i Cavalieri combattessero tra di loro per individuare il leader e la Morte riuscì a batterli tutti. Come la Morte, Warren lottò contro il resto della X-Factor e li catturò. Dopo la sconfitta di X-Factor, i Cavalieri furono inviati a Manhattan per incitare il caos. Warren riportato di nuovo ai suoi sensi dopo che l'Uomo di Ghiaccio inscenò la propria morte per mano di Warren facendogli distruggere una scultura di ghiaccio dalle fattezze di Bobby. Dopo aver sconfitto Apocalisse, la sua Nave senziente si abbatté sul loro Complesso e X-Factor cominciò a vivere su di essa. X-Factor fu avvicinata dai media e, infine, rivelarono la verità sulle origini mutanti di X-Factor.

Incapace di affrontare chiunque, Warren lasciò il team. Cameron Hodge e i Right rapirono Candy Southern, la uccisero e quindi Worthington decapitò Hodge in rappresaglia. Morte in seguito tornò da X-Factor come il cupo e pensieroso "Arcangelo", come lo chiamò la Bestia. Rimase alle prese con la brama di uccidere a causa dell'influenza delle sue ali

Arcangelo (Terra-616)

Arcangelo

Continuamente in lotta contro i suoi istinti omicidi, Warren finalmente apprese a controllare le sue ali attraverso la concentrazione. Warren fu attaccato da Calibano, un ex compagno di squadra che aveva preso il suo posto come il Cavaliere di Morte, cercando di dimostrare il suo valore agli occhi di Apocalisse. In seguito, Warren incontrò un risorto Cameron a Genosha. Warren incontrò una poliziotta che era anche una madre vedova di nome Charlotte Jones. Insieme cominciarono una burrascosa relazione.

Ritorno agli X-Men (Squadra Oro)

Dopo aver sconfitto il Re delle Ombre sull'Isola di Muir, Warren ed i suoi compagni di X-Factor ritornarono agli X-Men. Warren spesso si avventurava con la "Squadra Oro" di X-Men guidata da Tempesta.

La squadra si recò in un vuoto dove Warren fu sedotta dal capo del Triumvirato, Sha-Har-A-Zath, fino a combattere i suoi compagni. Poco dopo, gli X-Men ritornarono nel tunnel dei Morlock per fermare un giovane mutante, Brain Cell, dall'influenzare mentalmente i Morlock per incitare il caos. Dopo la battaglia, Warren fece ritorno nel punto dove le sue ali furono ferite dai Marauders. Lì, Jean lo aiutò a comprendere che il suo comportamento distruttivo non era colpa delle sue ali, ma invece delle proprie represse tendenze violente. Warren cominciò a capire che stava a lui rimettere la sua vita sotto controllo.

Quando il Prof. Xavier fu colpito da Stryfe, Warren si alleò con il nuovo X-Factor e X-Force per rintracciare Apocalisse e il Fronte di Liberazione Mutante. Mentre era impegnato nella battaglia Warren accidentalmente decapitò Kamikaze, ancora una volta incolpando la brama di sangue delle sue ali. Quando Bestia e Dr. Moira MacTaggert esaurirono tutte le loro risorse, intervenne Apocalisse a salvare Prof. Xavier. Warren, sorprendentemente, garantì per il genio di Apocalisse, ma promise che avrebbe ucciso Apocalisse dopo averlo torturato al momento di sua scelta. Tuttavia, Warren decise di lasciarlo morire da solo dopo che un ferito Apocalisse gli chiese di porre fine alla sua miseria.

Warren perse i contatti con Charlotte Jones. Warren trovò Candy Southern viva nella sua casa in Colorado. Cameron Hodge aveva trasformato se stesso e Candy in esseri tecno-organici chiamati Falange. Candy si sacrificò per distruggere Hodge.

L'amico d'infanzia di Warren Shinobi Shaw lo invitò ad una festa al Club Infernale. Psylocke accettò di accompagnarlo, dato che entrambi i loro padri ne avevano un tempo fatto parte. Warren si rifiutò di unirsi al nuovo Cerchio Interno di Shinobi. Quindi Warren si legò sentimentalmente a Psylocke e insieme lottarono contro la sua nemica, Spirale

Sabretooth ferì gravemente Psylocke e danneggiò una delle ali di Warren. Warren aiutò Wolverine nella ricerca di un cura mistica per Psylocke. Alla fine, con l'assistenza di Dr. Strano e Gomurr l'Antico, la rianimarono con l'aiuto della misteriosa Alba Cremisi. Warren e Psylock lasciarono gli X-Men e andarono nel suo Nido per recuperare. Dopo che Psylocke fu allertata della presenza di Onslaught nel Piano Astrale, seguito dal tentativo del Fenomeno di avvertirli, i due tornarono brevemente ad aiutare gli X-Men.

Poco tempo dopo, Warren riacquisì le sue originali ali piumate, quando quelle tecno-organiche si fusero. Mentre ciò accadeva fu visitato da Ozymandias, che lo lasciò incerto se Apocalisse aveva rilasciato la sua presa su di lui o stava continuando aa usarlo in qualche modo. Ciò non gli fece cambiare il colore blu della sua pelle.

Dopo l'incontro con Maggott, Psylocke e Warren furono catturati da Nanny. Lì, Magneto (travestito come Erik il Rosso) tenne un finto processo per Gambit per la sua parte nel massacro dei Morlock. Warren fu offeso dal fatto che Gambit aveva giocato un ruolo nel massacro che una volta gli erano costate le ali e si rifiutò di difenderlo. In seguito Warren fu denunciato dai suoi compagni per la la mancanza di impegno sua e di Psylocke verso la squadra. Warren torno al Tunnel dei Morlock dove fu assalito da Abominio ed aiutata da Marrow.

Trastormazioni ali di Angel

Le ali tecno-organiche si fondono rivelando quelle piumate

Warren riunì una fazione di X-Men per aiutare i Manniti nella loro battaglia con l'ultimo portatore del nome di Morte, che fu poi scoperto essere Wolverine. Ciò indusse Warren e Psylocke a ricongiungersi con gli X-Men e furono subito coinvolti a fermare l'ultimo piano di Apocalisse per guadagnare il potere assoluto. Durante una lotta con Wolverine che aveva subito il lavaggio del cervello, Angelo divenne sempre più spietato fino a quando fu sopraffatto da una trasformazione che lo lasciò con le ali e capelli risplendenti ed abilità psichiche. Warren utilizzò queste capacità per rintracciare il primo Cavaliere noto come Guerra, che aera in qualche modo ritornato ad essere un paraplegico. Warren spiegò che era diventato l'incarnazione della speranza e usò i suoi nuovi poteri psionici per guarire l'ex Cavaliere della Guerra.

Warren divide il suo tempo tra l'amministrare le sue fortune, le Industrie Worthington, e lavorare con gli X-Men. Col tempo, le sue nuove abilità scomparvero e il suo rapporto con Psylocke si concluse quando Psylocke cominciò a incontrare il nuovo X-Man Neal Shaara.

Alla fine, Warren ritornò agli X-Men a tempo pieno. Warren aiutò gli X-Men a sconfiggere la minaccia di X-Corps e il cartello della droga mutante dello Svanitore. Warren divenne il leader della squadra di X-Men sul campo ed anche colse l'occasione per affrontare il vertice del G8 sui diritti mutanti. Questa mossa e la causa che lui promosse contribuì a trasformare gli X-Men da una banda di eroi fuorilegge ad un riconosciuto gruppo dei diritti globali.

In una battaglia con l'essere-pianta, Black Tom Cassidy, Worthington fu intrappolato nelle liani drenanti la vita di Black Tom e cominciò a andare in arresto cardiaco. Warren fu salvato dai suoi compagni di squadra, dopo di che la sua pelle azzurra tornò al suo precedente colore rosa. Questo venne in seguito indicato come un segnale che le sue capacità di guarigione avevano cominciato a manifestarsi in maniera più decisa. Dopo aver salvato Stacy X, Warren divenne l'oggetto del suo costante flirtare, mentre allo stesso tempo affrontava il fatto che Husk, un X-Man molto più giovane di lui, aveva una cotta per lui.

Angel - Ritorno in rosa

Angelo ritorna alla pelle rosa

Warren fu costretto a confrontarsi con il suo atteggiamento cavalleresco verso la sua fortuna quando scoprì Lobo Technology, una divisione delle Industrie Worthington che era stata rilevata da Maximus Lobo e una comunità di licantropi mutanti. Lobo lottò gli X-Men e quasi uccise Worthington e Husk. I due a malapena riuscirono a fuggire e sopravvissero a pochi passi dalla morte solo con l'aiuto dei poteri di guarigione di Worthington. Maximus Lobo rivelò di essere stato coinvolto in parte nell'omicidio del padre di Worthington, in modo che potesse creare una sottospecie di licantropi mutanti dominanti che operassero da Lobo Tech. Lobo alla fine sconfisse se stesso, consentendo alla Lobo Tech di esplodere piuttosto che ammettere la sconfitta dagli X-Men.

Stacy X lasciò gli X-Men, dicendo addio a Warren nuda in un video e mentre osservava questo, Paige si avvicinò a lui. Incerto se i suoi poteri di guarigione erano autentici, Warren usò il suo sangue in un ospedale locale per guarire più bambini che poteva, mentre i medici hanno confermavano che solo quelli con i gruppi sanguigni simili potevano essere guariti da lui.

Tra Warren e Husk nacque una relazione sentimentale dopo il loro calvario, ma iniziò con un certo disagio e proseguì a singhiozzo. Si impegnarono a vicenda quando gli X-Men aiutarono il fratello di Husk Jay Guthrie ad occuparsi del bigottismo mutante nella sua città natale. Durante questo periodo, Warren si scusò con Wolverine per non averlo gradito per tutti questi anni e elogiò il suo servizio con gli X-Men.

Warren e Paige si presero del tempo dal servizio attivo negli X-Men e Warren fondò i Mutantes Sans Frontières, uno sforzo globale di sensibilizzazione in Zanzibar. Lì furono attaccati dai Weaponeers, assunti da Vipera per conto di Courtney Ross, durante il ricevimento di gala.

Ali sopra il mondo

Ali Sopra il Mondo

Dopo avergli chiesto di migliorare l'immagine pubblica degli X-Men, Warren, con l'aiuto dello SHIELD, creò "Ali Sopra il Mondo", una cupola che utilizzava unità anti-gravitazionali permetteva alle persone con disabilità di usare ali di metallo per fluttuare attraverso l'aria nella struttura. Warren inoltre si unì ai restanti membri degli originali X-Men per salvare i 198

Campioni riuniti

Campioni riunuti

Warren fu uno degli originali Campioni assemblati da Amadeus Cho per aiutare un recentemente ritornato e infuriato Hulk. Fu poi rivelato che Amadeus aveva semplicemente bisogno dei soldi di Warren e così Warren lasciò il gruppo.

Warren appoggiò la squadra Ciclope che inviò a Cooperstown, in Alaska, dopo che la nascita di un mutante fu individuato per la prima volta dal M-Day. Warren tornò in servizio attivo e fu inviatoad interrogare gli Accoliti e quindi a combattere i Marauders. Quando la città di San Francisco venne attaccata dalle illusioni di una mutante noto come la Dea, Warren fu preso dall'illusione e lottò contro Ciclope e Emma. Quando fu liberato dalle illusioni controllanti la mente, Warren salvò il sindaco di San Francisco, Sadie Sinclair, dall'essere investita da un camion. Su suo invito, gli X-Men si riformarono nella loro nuova sede nelle Industries Graymalkin, sull colline di Marin di San Francisco, che erano finanziate da Warren.

Nuovo Arcangelo

Nuovo Arcangelo

X-Force

Mentre Ciclope stava segretamente utilizzando il Nido di Warren in Colorado per X-Force, Warren fu attaccato da una Wolfsbane che aveva subito il lavaggio del cervello e le sue ali furono lacerate. A quel punto si comprese che le ali piumate di Warren non erano umane, ma ancora tecno-organiche. Warren ritornò alla sua personalità di Morte/Arcangelo con le ali tecno-organiche. Warren mostrò anche di avere più tolleranza per la brutalità nella sua personalità di Arcangelo. Ucciso centinaia di Purifiers alati, il Coro, durante un raid alla loro base in rappresaglia per aver preso le sue ali

Dopo essersi unito alla squadra di lavori sporchi segreta di Ciclope, X-Force, Warren acquisì la capacità di trasformarsi tra le sue personalità di Angelo e Arcangelo. X-Force utilizzò la casa di Warren come base temporanea per mantenere il segreto. Come tutti i membri di X-Force, Warren rimase un membro degli X-Men, mentre andava segretamente in missione con X-Force quando ordinato. Inizialmente cercò di mantenere la sua trasformazione segreta dagli altri X-Men segreto, ma durante una missione di reclutamento con la Bestia, Warren fu costretto a trasformarsi nella sua forma di Morte/ Arcangelo per salvarli.

La vecchia nemesi di Angelo, Cameron Hodge, fu resuscitato dai Purifiers con grande costernazione di Warren. Warren lottò anche contro Selene su Necrosha. Fu poi inviato nel futuro per trovare Cable. Warren fu nuovamente inviato nel futuro per fermare un'ondata infinita di Nimrod inondando la cupola creata da Bastion, che circondava ed imprigionava la nuova base degli X-Men di Utopia e gran parte dell' Area della Baia di San Francisco..

Ritorna come Angelo

Ritorna come Angelo

Era degli Eroi

Ciclope ordinò lo scioglimento di X-Force. Wolverine dichiarò che X-Force avrebbe potuto continuare, ma nessuno doveva saperlo, e Warren inizialmente aderì alla riformata X-Force. Warren e Psylocke riaccesero il loro rapporto dopo essersi uniti alla squadra, mentre lei lo aiutava a controllare la sua personalità di Morte/Arcangelo. Warren e Wolverine divennero i leader della squadra con Wolverine guidando sul campo e Warren fornendo i finanziamenti. Warren costruì anche un nuovo bunker segreto in Sedona, Arizona, Caverna-X, che era la base operativa per X-Force, ma utilizzata come base d'emergenza per gli X-Men se dovrebbe essercene bisogno.

La prima missione del team era quella di fermare la resurrezione di Apocalisse. La squadra fu attaccata dai Cavalieri Finali dell'Apocalisse e Carestia lasciò Warren debole e affamato. Deadpool tentò di far riprendere Warren dandogli da mangiare tutto quello che aveva nelle sue tasche e tagliò anche la propria carne per lui. Quando la squadra arrivò ad Apocalisse, nessuno era disposto a uccidere il bambino. Mentre X-Force lottavano tra di loro, Fantomex uccise Apocalisse.

Come Angelo, Warren fu inviato a vegliare su una nuova manifestazione mutante, Laurie Tromette, e ha combattuto con gli X-Men contro i Vampiri che avevano invaso San Francisco, e segretamente gioì della loro morte come Morte/Arcangelo. Warren era tra gli X-Men che non si trovavano su Utopia, mentre Ciclope ordinava la quarantena e guidò un piccolo gruppo di X-Men, costituito da Northstar, Dazzler, Pixie, e Tempesta, a salvaguardare San Francisco. Il team ha sconfitto l' Uomo Collettivo e catturò l'imitazione degli X-Men di Lobe.

Destino di Warren Worthington

Il destino di Warren Worthington

L'Era di Arcangelo

La morte di Apocalisse avviò il Protocollo 'Ascensione all'interno del Seme di Morte che Apocalisse aveva piantato dentro Warren per tramutarlo in Arcangelo. Warren cominciò a diventare, in sostanza, un nuovo Apocalisse. X-Force venne a conoscenza di ciò, dopo che Warren cercò di uccidere un giornalista a cui il Re delle Ombre aveva consegnato i files della squadra segreta. Per evitare la sua ascensione, X-Force viaggiò nell' Era di Apocalisse sotto la direzione di Bestia Nera. Lì cercarono di acquisire un Seme della Vita per distruggere il Seme della Morte dentro Warren. Collaborando con gli X-Men di quell' universo, riuscirono ad acquisire un Seme della Vita e tornare nel loro mondo, ma non senza qualche sfortunato incidente per gli X-Men.

Comunque, scoprirono di essere stati ingannati. La Bestia Nera aveva lavorato per l'Arcangelo Asceso per tutto il tempo. Trovarono la Caverna-X invasa dal Clan Akkaba, con Arcangelo al comando. Il Seme della Vita era cruciale per i suoi piani di setacciare tutta la vita del mondo, sostituendola con una nuova forma di vita cresciuta dal Seme della Vita. Come test, una piccola città nel Montana fu distrutta e ricreata come una Tabula Rasa.

Psylocke si arrese, sperando di fare appello a tutto ciò che era rimasto di Warren. Quando le azioni di X-Force portarono alla morte del Cavaliere Finale della Morte, Arcangelo raccolse un Seme della Morte dal Celestiale Sognante e trasformò Psylocke nella sua Morte. Betsy fu liberata dal controllo di Arcangelo da Fenice dell'Era di Apocalisse. Lei lo trafisse con un Seme della Vita Celestiale, che portò alla morte di Warren come persona. Tutti i suoi ricordi furono cancellati e e divenne una persona nuova. Anche il suo corpo tornò alla sua normalità, ma ali con tecno-organiche.

Scuola Jean Grey per un Apprendimento Superiore

Warren fu mandato alla Scuola Jean Grey per un Apprendimento Superiore da Wolverine, sperando che avrebbe recuperato un po' della sua memoria. Invece Warren cominciò a credere di essere un vero angelo. Fu iscritto alla scuola come uno studente per contribuire a cambiare il suo comportamento infantile. Quando il consiglio di amministrazione delle Industrie Worthington notò i strani comportamenti di Warren, decisero che era mentalmente inadatto a gestire la società. I suoi conti personali furono congelati lasciando la Scuola Jean Grey senza finanziamenti.

Quando le gambe di Wolverine furono ferite Warren cercò di risolvere con un "miracolo" Quando fallì volle provare di nuovo, ma Wolverine non permise, così lui e pochi altri studenti andarono al casinò di Sin Planet. Lì presero il dispositivo che aveva danneggiato le gambe del loro preside così da poterlo usare per guarirlo. Nel farlo forgiò un rapporto di amicizia con Evan, un clone di Apocalisse.

Warren cercò di dimostrare di essere un vero angelo volando verso il Paradiso, ma fallì e accettò il fatto di essere un mutante. Mentre cadeva fu salvato da Evan e ha rivelò che poteva vedere l'essenza delle persone quando le osservava. Evan gli chiese che cosa vedeva quando osservava lui e pur vedendo solo l'immagine di Apocalisse, Warren gli disse di non vedere nientaltro che bontà in lui.

Warren lasciò la scuola con Bobby e Rachel per aiutare i suoi compagni mutanti nella battaglia contro i Vendicatori.

Poteri e Abilità

Poteri

Warren è un mutante, ed anche l'unico (forse l'ultimo) rappresentante della sottospecie nota come Cheyarafim.

Adattamento Aereo: L'intera anatomia di Angelo è naturalmente adattata al volo. Le sue ossa sono cave come quelle degli uccelli, facendolo pesare molto meno del solito per un uomo della sua costituzione. Il suo corpo è praticamente privo di grassi e possiede maggiore massa muscolare proporzionata rispetto a quella di un normale essere umano. I suoi occhi sono particolarmente adatti per resistere a venti ad alta velocità che ferirebbero l'occhio umano medio. Egli possiede una speciale membrana nel suo sistema respiratorio che gli consente di estrarre l'ossigeno dall'aria alle alte velocità e altitudini.

  • Ali Tecno-Organiche: Angelo è stato dotato di ali tecno-organiche da Apocalisse come parte della sua conversione a Cavaliere della Morte. Quelle ali permettevano di volare a circa Mach 1, oltre ad essere estremamente affilate e in grado di proteggere il suo corpo usandole come scudo. I suoi dardi potevano essere proiettati come armi, alcune delle quali erano ricoperte da un agente neurologico che poteva stordire un nemico. Alla fine, quelle ali si fusero rivelando ali piumate al di sotto, anche se, successivamente fu rivelato che apparivano come organiche. Più tardi, dopo che le sue ali apparentemente organiche furono perse per la seconda volta, le ali tecno-organiche ricrebbero e così anche il colore blu della pelle. Dopo aver ucciso quelli che avevano preso le sue ali organiche, egli tornò alla sua forma originaria di Angelo. Da quanto è stato rivelato, si è scoperto che sotto stress le sue capacità di Arcangelo possono tornare, anche se gli manca il controllo completo su questa forma più aggressiva. Durante il suo tempo negli X-Force, Warren ha dimostrato la capacità di diventare Arcangelo, ma mancante ancora del controllo. In seguito ha perso il controllo del tutto. Dopo essere stato trafitto con un Seme della Vita Celestiale da Psylocke, Angelo tornò alla sua forma normale, ma con ali tecno-organiche.
    • Volo: La velocità di crociera normale media di Angelo è di circa 110 kmh, anche se egli è capace di piombarsi in picchiate che raggiungono velocità fino a 290 km/h. Lui può volare alla velocità di 240 km/h senza l'aiuto di un vento in coda per un massimo di mezz'ora alla volta prima di stancarsi in misura apprezzabile. Anche se generalmente vola sotto l'altezza delle nuvole (2000 metri), Angelo può raggiungere un'altezza di 3000 metri con poco sforzo. Con grande sforzo può raggiungere l'altitudine massima registrata di un uccello in volo (oche africane a 8900 metri) sul livello del mare), ma può restare così in alto solo per alcuni minuti.
  • 'Forza Umana Maggiorata: A causa della mutazione naturale del suo corpo, l'Angelo possiede una maggiore forza fisica di un normale essere umano simile a lui nel peso corporeo e può sollevare circa 225 kg.
  • Stamina Superumana: La muscolatura di Angelo produce meno tossine da fatica durante l'attività fisica rispetto alla muscolatura di un ordinario essere umano. Egli può sforzare se stesso fisicamente alla massima capacità per diverse ore prima che l'accumulo di tossine da fatica nel suo sangue cominci a debilitarlo. La sua resistenza fisica durante il volo è notevolmente maggiore. L'Angelo può volare non-stop con il suo potere per un massimo di circa dodici ore. Contrariamente ad alcune voci, Angelo non può compiere un volo transatlantico esclusivamente con il proprio potere. Durante un suo tentativo di farlo, ha chiesto un passaggio su di un aereo per una parte del volo.
  • Resistenza Superumana: I tessuti del corpo di Angelo sono un po' più duri e resistenti di quelli di un normale essere umano, anche se sono tutt'altro che invulnerabili. Anche se può essere danneggiato in modo paragonabile a un normale essere umano, il suo corpo è strutturato per sopportare l'attrito provocato dal volo ad alta velocità. Quindi può resistere anche a forze d'impatto che possono ferire gravemente o uccidere un essere normale umano con solo un lieve o moderato disagio.

Fattore di Guarigione Rigenerativo: L' Angelo possiede un fattore di guarigione accelerato che gli permette di riparare i tessuti danneggiati con una velocità e efficienza molto superiori ad un normale essere umano. Egli può riprendersi completamente da infortuni non mortali, quali tagli e penetrazioni in poche ore e lesioni più gravi come le ossa rotte entro pochi giorni. Questa capacità si estende anche nella trasmissione via sangue, così che può guarire altri che entrano in contatto con il suo sangue, a condizione che abbiano lo stesso gruppo sanguigno. Tuttavia, i mutanti noti come Neyaphem, possono essere feriti se vengono a contatto con il suo sangue. E 'possibile che il suo fattore di guarigione lo protegga anche dalle malattie, perché pur avendo una volta avuto storia con una ragazza con l'HIV, lui non contrasse l'HIV, anche se altamente contagioso.

  • Resurrezione: Dopo la sua metamorfosi dal Seme della Vita Celestiale egli ha apparentemente acquisito la capacità di resuscitare i morti.

Lettura dell'Essenza: Dopo la sua metamorfosi dal Seme della Vita Celestiale sembra abbia acquisito la capacità di vedere la vera essenza di chi osserva. Egli ha dimostrato questa capacità due volte, quando guardò se stesso egli si vide come qualcosa di più di un mutante (inizialmente credendo di essere un angelo) e quando guardò Evan Sabahnur vide Apocalisse.

'Emissione Energetica' Dopo la sua metamorfosi Warren mostrò la capacità di emettere raggi di energia.


Abilità

Combattente Esperto: Arcangelo è un esperto combattente, specialmente nel corpo a corpo aereo

Senso degli Affari: Lui è un talentuoso uomo d'affari la cui ricchezza lo classifica nella parte inferiore nella lista dei 500 di Fortune.

Livello di Forza

Lui è al massimo della forza per la sua età.

Debolezze

Ha un debole per le belle donne.

Armamentario

Equipaggiamento

Induttore di immagini

Mezzi di Trasporto

Links

Cerca e Discuti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale