FANDOM


Character Template HelpHelp
Vero Nome
Information-silk
Sigyn
Altri Alias
Information-silk
Sigunn

Identità
Information-silk

Allineamento
Information-silk

Appartenenza
Information-silk
Asgardiani; saltuaria alleata di Loki

Parenti
Laufey (suocero, decesso),

Farbauti (mother-in-law),
Odino (suocero per adozione),
Frigga (suocera per adozione),
Loki (marito, separato),
Thor (cognato per adozione),
Balder (cognato per adozione),
Hermod (cognato per adozione),
Hoder (cognato per adozione),
Vidar (cognato per adozione),
Bragi (cognato per adozione),
Tyr (cognato per adozione),
Idunn (cognata per adozione),
Nanna (ex cognata per adozione),
Solveig (ex cognata per adozione),
Cisa (ex cognata per adozione),
Narvi (figlio, decesso),

Váli (figlio, decesso),

Universo
Information-silk

Base Operativa

Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk
1,73 m


Occhi
Information-silk

Capelli
Information-silk

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Dea della Fedeltà

Origine
Origine
Sigyn è una degli Asgardiani, un tempo adorati come divinità dagli antichi Germani e Scandinavi.

Luogo di Nascita


Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Storia

Sigyn era fidanzata con un dio Asgardiano e uno dei Falchi Rossi di Odino, Theoric, quando catturò l'attenzione di Loki. Lui le si propose, ma Sigyn negò i suoi affetti e la proposta. Non accettando un no come risposta, Loki uccise il fidanzato, prese la sua forma, e sposò Sigyn senza che nessuno si rese conto dell'inganno, compreso Odino che sposò i due. Quando il marito di Sigyn rivela la sua vera identità, Odino tenta di annullare il matrimonio, ma la legge di Asgard vieta anche all'Alto Padre di farlo. Così, Odino non poté far altro che esiliare Loki, ma Sigyn, in lacrime, accettò il matrimonio e lo seguì. Impressionato, Odino dichiarò Sigyn la Dea della Fedeltà. Durante il loro matrimonio, Sigyn generò con Loki due figli, Narvi e Vali, anche se entrambi morirono giovani.

Devota Moglie di Loki

Quando Loki uccise Balder, lui fu punito da Odino ad essere incatenato a tre rocce con una vipera velenosa che gocciolava veleno sulla sua faccia. Sigyn non abbandonò Loki poiché le era stato concesso il permesso da Odino di raccogliere il veleno in una ciotola prima che raggiungesse Loki. Tuttavia, periodicamente doveva allontanarsi per svuotare la ciotola. Per il tempo che lei svuotava la ciotola, il veleno gocciolava sul viso di Loki, per il quale attribuì la colpa a Sigyn. Quando Loki fu liberato dalle rocce, lui abbandonò la moglie. In più di un'occasione, lui tornò per salvarle la vita. La più notabile fu quando egli trasferì il suo spirito da quello del suo corpo imprigionato a Thor, al fine di salvare la vita di Sigyn, dopo che lei sta per essere uccisa per vendetta contro qualcosa che Loki aveva fatto. Loki si riferiva a lei come 'L'amore della sua vita immortale'.

La Quarta Venuta dei Celestiali

Quando gli Asgardiani si stavano preparando per la quarta venuta dei Celestiali, Sigyn fu una delle dee Asgardiane che assistettero Gea a salvare la Terra, offrendo i Giovani Dei. Le fu dato l'incarico insieme ad altre dee a di sorvegliare i Giovani Dei nascosti sotto la Terra per 20 anni.

Fedeltà Continuata

Nonostante sia stata precedentemente abbandonata da Loki e avuto un rapporto tumultuoso, Sigyn continuò ad essere una moglie devota. Durante il periodo che Loki era imprigionato all'interno di un albero, Sigyn era infuriata con Odino per la detenzione di Loki. Lei seguì Odino sulla Terra e ripose il vero corpo di Donald Blake in animazione sospesa all'interno del Monte Wundagore come merce di scambio per la liberazione di Loki dato che doveva diventare l' identità terrestre di Thor. Purtroppo, lei accidentalmente uccise il vero Blake quando un suo incantesimo per catturarlo gli si ritorse contro. Per coprire il suo errore, usò i suoi poteri per creare un sosia del dottor Donald Blake. Tuttavia, accidentalmente lasciò la sua fede nuziale nel Monte Wundagore. Anni dopo, Thor trovò il duplicato di Blake e pensò fosse un inganno di Loki dopo aver trovato la fede nuziale. Sigyn legò lo spirito di Loki in un'armatura, poiché Loki era discorporato a quei tempi, per combattere contro Thor. Una volta che l'armatura di Loki fu gravemente danneggiata, Sigyn disse a Thor la verità e che lei non intendeva fargli del male.

Futuro incerto

A causa degli eventi di Ragnarok, si crede che Sigyn abbia subito la stessa sorte, come il resto degli Asgardiani.

Poteri e Abilità

Poteri

Oltre ai tradizionali attributi fisici superumani di una dea Asgardiana, Sigyn possiede una certa capacità di usare la magia, che non sono ancora stati definiti, oltrea a una limitata invulnerabilità.

Livello di Forza

Classe 25 tonnellate

Links

Cerca e Discuti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale