FANDOM


Character Template HelpHelp
Soldato D'Inverno

Vero Nome
Information-silk
James Buchanan Barnes
Alias Corrente
Information-silk
Soldato D'Inverno

Altri Alias
Information-silk
Capitan America, Bucky

Identità
Information-silk

Universo
Information-silk

Base Operativa
varie

Caratteristiche
Genere
Information-silk

Capelli
Information-silk

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Sconosciuta
Sconosciuta

Storia

James "Bucky" Barnes è stato l'aiutante di Capitan America. Al termine della guerra viene creduto morto invece è prigioniero dei Russi che ne fanno il Soldato d'Inverno tramite il lavaggio del cervello. Terminata la brutta esperienza Russa, sotto la protezione di Tony Stark (Iron Man), diventerà il nuovo Capitan America. Dopo il ritorno di Steve Rogers attraverserà un periodo difficile, fatto di tormenti interiori. Durante la saga "Fear Itself", Bucky muore, ucciso da Sin, la figlia del Teschio Rosso.

Capitan America Rinato

Durante l'anniversario della morte di Cap, Sharon Carter fa un'importante scoperta: recupera la pistola con cui sparò a Steve Rogers, scoprendo che non si trattava di una pistola normale ma di una composta da sofisticati elementi tecnologici (creata dal Dottor Destino). Sharon si reca allora da Falcon, Bucky e i Nuovi Vendicatori, dicendo loro che Steve non è morto e che esiste un modo per salvarlo. Difatti, Steve Rogers è intrappolato in un limbo spazio - tempo e per salvarlo è necessario recuperare dall'elivelivolo H.A.M.M.E.R. il dispositivo temporale creato da Destino. Buck e Natasha, nel tentativo di rubarlo, vengono catturati dagli Oscuri Vendicatori; Osborn libera la Vedova Nera, col compito di ordinare a Sharon Carter di costituirsi, tenendo James come ostaggio. Tenuto prigioniero dai Thunderbolts, Buck viene liberato da Falcon, dopodiché assieme ai Nuovi Vendicatori, va al salvataggio di Sharon. Dopo essere stati abbattuti a Washington da un velivolo A.I.M., comandato dal redivivo Teschio Rosso (ora all'interno del corpo di Cap), Bucky affronta l'odiato nemico in un duello corpo a corpo, ma proprio quando questi sta per avere la meglio su di lui, Steve Rogers riprende il possesso del proprio corpo, espellendo da esso la psiche del Teschio, dopodiché i due Capitan America, finalmente riuniti, guidano l'assalto contro le forze dell'A.I.M., riuscendo a salvare Sharon e a sconfiggere il Teschio Rosso.

Chi Impugnerà Lo Scudo

Steve è finalmente tornato e Bucky può tornare a riabbracciare il proprio mentore dopo decenni. Incredibilmente, Steve cede il suo scudo a Bucky, chiedendogli di continuare a ricoprire il ruolo di Capitan America. In seguito viene contattato da Nick Fury che, oltre a fornirgli un nuovo braccio bionico (non più di metallo ma dalla sembianze umane) lo informa delle attività del Cap degli anni 50, ora a capo di un gruppo sovversivo di estrema destra. Buck e Falcon decidono di occuparsi di lui, elaborando un piano per infiltrarsi tra le loro file. Durante il duello finale Bucky è costretto a sparagli per impedirgli di far esplodere la diga di Hoover. In seguito decide di seguire Steve, Nick Fury e i Nuovi Vendicatori per impedire l'Assedio di Asgard da parte di Norman Osborn. Per l'occasione, Bucky decide di restituire lo scudo a Steve, optando per un mitra.

Gulag e Fear Itself

Il suo periodo nei panni di Capitan America dura poco però, perché il Barone Zemo rivela al mondo la sua vera identità. Bucky viene processato per i suoi crimini come Soldato d'Inverno; negli USA viene ritenuto innocente (grazie alla difesa di un'agguerrita Bernie Rosenthal e alle testimonianza chiave del dottor Faustus, su ordine di Steve Rogers, che dimostra come fu sottoposto al lavaggio del cervello dai sovietici), ma in un secondo processo in Russia viene ritenuto colpevole e incarcerato in una prigione che si rivela essere un vero e proprio "gulag". Fuggito di prigione grazie alla Vedova Nera, si unisce ai Vendicatori durante i tragici eventi di Fear Itself. Bucky affronta Sin, la figlia del Teschio Rosso divenuta una divinita asgardiana grazie ad un martello incantato, e viene apparentemente ucciso sotto i suoi colpi; in realtà però il ragazzo sopravvisse, grazie ad uno stratagemma orchestrato da Nick Fury, e torna ad indossare i panni a lui più consoni del Soldato d'Inverno (restituendo scudo e uniforme a Steve Rogers, il proprietario originale, che torna ad essere Capitan America) e a occuparsi di cellule terroristiche dormienti su territorio americano.

Poteri e Abilità

Poteri

Bucky Barnes dispone innanzitutto di forza, resistenza, velocità, agilità, flessibilità, sopportazione al dolore, tempi di recupero, equilibrio, riflessi e capacità cognitive eccezionali per un essere umano. È inoltre un soldato esperto, maestro nell'uso di qualunque arma (da fuoco, esplosiva, da lancio o bianca che sia), nella guida di qualunque veicolo (terrestre, acquatico o aereo che sia) e nel combattimento corpo a corpo, arrivando a padroneggiare con grande maestria diverse forme di arti marziali, le quali esercita combinate con le sue notevoli capacità acrobatiche. È inoltre uno stratega, un leader, una spia ed un sicario esperto, ed è un poliglotta, conoscendo alla perfezione il russo, il tedesco, il giapponese, lo spagnolo ed il portoghese (oltre naturalmente alla sua lingua madre, l'inglese). Il suo poderoso braccio meccanico (il sinistro) è dotato di forza sovrumana e può lanciare scariche elettriche e impulsi elettromagnetici. Nel periodo in cui ha vestito i panni di Capitan America, Bucky ha fatto uso anche del leggendario scudo del supereroe.

Note

  • Sebastian Stan ha interpretato il ruolo di Bucky nel film Captain America - Il primo Vendicatore; Stan riprende il ruolo nel sequel del film, Captain America: The Winter Soldier[2]. Qui (a differenza dei fumetti) Bucky non è un ragazzino, ma un coetaneo e migliore amico di Steve Rogers, arruolatosi nell'esercito USA prima che lui fosse sottoposto alla formula del super soldato. Altra importante differenza sta nel fatto che, nel film, a trasformarlo nel Soldato d'Inverno sia stata l'organizzazione nazista HYDRA e non i sovietici come nel fumetto originale.
  • Bucky Barnes è comparso in alcuni episodi della serie animata The Marvel Superheroes.
  • Appare anche nella prima stagione del cartoon Avengers - I più potenti eroi della Terra come Bucky Barnes, mentre nella seconda stagione invece torna nei panni del Soldato d'Inverno (anche in questa versione il suo condizionamento è dovuto all'HYDRA diretta da Teschio Rosso e non dall'Unione Sovietica).
  • Come Soldato d'Inverno appare nel videogioco Marvel: La Grande Alleanza, in coppia con l'Uomo Radioattivo e come avversario finale di Capitan America nel suo "disco di simulazione".

Links

Cerca e Discuti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale