Fandom

Marvel Database

Blackagar Boltagon (Terra-616)

586pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Character Template HelpHelp.png
Vero Nome
Information-silk.png
Blackagar Boltagon
Alias Corrente
Information-silk.png

Altri Alias
Information-silk.png

Identità
Information-silk.png

Allineamento
Information-silk.png


Parenti
Symak (nonno paterno, deceduto);

Tanith (nonna paterna, deceduta);
Magnar (nonno materno, deceduto);
Zeta (nonna materna, deceduta);
Korath (zio paterno);
Mander (zio materno);
Agon (padre, deceduta);
Rynda (madre, deceased);
Maximus (fratello);
Gorgon (cugino paterno);
Karnak (cugino materno);
Triton (maternal cousin);
Crystal (cognata e cugina di secondo grado);
Medusa (moglie e cugina di secondo grado);
Ahura (figlio);
Oola Udonta (moglie);[1]
Aladi Ko Eke (moglie);[2]
Onomi Whitemane (moglie);[3]

Avoe (moglie);[4]

Universo
Information-silk.png

Base Operativa

Caratteristiche
Genere
Information-silk.png

Altezza
Information-silk.png
1,88 m


Occhi
Information-silk.png

Capelli
Information-silk.png

Stato
Cittadinanza
Information-silk.png
Inumano Attilan

Stato Civile
Information-silk.png

Occupazione
Monarca degli Inumani

Educazione
Tradizionale educazione Inumana

Origine
Origine
Freccia Nera possiede poteri in virtù del fatto di essere un membro della razza degli Inumani, e attraverso l'esposizione alle Nebbie Terrigene mentre era ancora nell'utero.

Luogo di Nascita


Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Storia

Freccia Nera è nato da due dei migliori genetisti di Attilan, Agon, capo del reggente Consiglio Genetico, e Rynda, direttore del Centro di Assistenza Prenatale. Sottoposto alle Nebbie Terrigene mutagene mentre ancora un embrione, Blackagar nacque con strani poteri superando anche la norma degli Inumani. Da bambino, dimostrò di possedere alcune abilità manipolative energetiche, che non poteva ancora controllare, in particolare quella di produrre energia quasi-sonica di grande potenziale distruttivo. Per proteggere la comunità, egli fu segregato all'interno di una camera insonorizzata e dotato di un costume con bardatura-energetica. Lì fu istruito nell'arte di controllare i suoi poteri fino all'età di diciannove anni, quando gli fu permesso di entrare nella società.

Un mese dopo aver ricevuto la sua libertà, Freccia Nera scoprì suo fratello minore Maximus mentre faceva un patto traditore con emissari degli alieni Kree. Nel tentativo di fermare la nave Kree prima che fuggisse, Blackagar usò il potere proibito della sua voce quasi-sonica per abbattere la nave dal cielo. Quando la nave si schiantò sulla Terra, essa atterrò sul parlamento, uccidendo diversi membri chiave del Consiglio Genetico, tra cui i suoi genitori, Agon e Rynda. L'eco del grido del fratello colpì la sanità mentale di Maximus e soppresse i suoi nascenti poteri mentali. Nonostante la sua colpa e le silenziose proteste, Freccia Nera fu obbligato ad accettare il manto del comando degli Inumani all'età di vent'anni.

La prima crisi nella leadership di Freccia Nera avvenne quando suo cugino Triton fu brevemente tenuto prigioniero dagli esseri umani. Apprendendo dell'incontro di Triton dopo la sua fuga, Freccia Nera decise che l'isola di Attilan degli Inumani era in pericolo imminente di essere scoperta da parte dell'umanità. Freccia Nera esplorò vari siti possibili dove trasferirsi, e infine si stabilì sulle remote montagne dell'Himalaya. Dopo la grande migrazione, Freccia Nera affrontò la sua seconda grande crisi quando il suo ora pazzo fratello Maximus, rilasciò il Trikon, ovvero tre dei droni lavoratori degli Inumani che furono trasformati in esseri di energia. Il Trikon permise a Maximus di strappare il comando degli Inumani dal fratello e scacciare Freccia Nera e gli altri membri della Famiglia Regnante in esilio. Per gli anni seguenti, Freccia Nera e suoi parenti vagarono per l'Asia, l'Europa, e infine l'America, alla ricerca di Medusa, la sua promessa sposa, che era rimasta separata dagli altri durante la battaglia con il Trikon. Alla fine Freccia Nera si riunì con Medusa[5] e la Famiglia Regnante tornò a Attilan e riprese la corona[6].

Freccia Nera guidò gli Inumani attraverso alcuni dei momenti più neri della loro storia, tra cui diversi altri tentativi di Maximus di usurpare il trono, rivolte da parte della classe operaia, attacchi da parte di umani rinnegati, il rapimento di Medusa, la distruzione e la ricostruzione di Attilan, la rivelazione dell'esistenza degli Inumani all'umanità, e molte altre rilocalizzazioni di Attilan. A seguito di un periodo tradizionalmente lungo di fidanzamento, Freccia Nera e Medusa infine si sposarono.

Il suo ruolo di re degli Inumani era stato tumultuoso. La prima grande crisi si verificò quando lui e Medusa concepirono un bambino. Medusa portò avanti la gravidanza a dispetto del Consiglio Genetico che sentiva che la linea di sangue di Freccia Nera era troppo pericolosa da trasmettere. Il Consiglio tuttavia prese il bambino per esaminarlo, e proibì alcun contatto con i genitori. Freccia Nera era diviso tra l'amore per la famiglia e il suo dovere di rispettare il Consiglio Genetico, e solo quando fu rivelato che il Consiglio stava utilizzando il figlio in un complotto contro di lui, finalmente si rivoltò contro il Consiglio. Dopo questo, lui cedette anche la corona di re degli Inumani. Per un po' vissero lontano da Attilan, ma vi ritornarono nel momento del bisogno.

Al tempo che i Vendicatori e i Fantastici Quattro ritornarono dalla Contro-Terra in seguito alla crisi di Onslaught, Freccia Nera fu ripristinato come monarca senza molte ulteriori spiegazioni, ma fu esiliato subito dopo la forzata avventura di Attilan nello spazio con Ronan. Ritornò di nuovo sulla Luna con la sua Famiglia Regnante dopo essere stato bandito dalla Terra, e ancora una volta sembrò che il resto della popolazione Inumana li raggiunse lì poco dopo e riaffermò il suo ruolo di re senza tanti complimenti.

C'erano davvero poche esplorazioni delle continue iniquità e ingiustizie della società di Attilan regolata dalle caste in questo periodo, e Freccia Nera sembrava chiudere un occhio per la gran parte di esse. Potrebbe essere che come prodotto di tale ambiente, lui accettasse lo status quo, come un dato di fatto: ciò lo rendeva un sovrano benevolo seppure imperfetto, anche se data la sua esposizione al mondo esterno (e la sua precedente opposizione al Consiglio Genetico), questo sembra improbabile. Dato il suo stato in continua evoluzione come sovrano, lui probabilmente vedeva i limiti di eventuali e ulteriori modifiche che realisticamente avrebbe potuto apportare al tessuto sociale a questo punto (dopo tutto, era solo da non molto tempo, durante il suo regno, che i Primitivi Alfa erano stati emancipati). Lui fu un grande leader nel garantire la sopravvivenza di Attilan contro le minacce provenienti dall'esterno e dall'interno; forse stava aspettando il momento, in attesa di un periodo di stabilità prima di rivolgere le sue considerevoli doti di leadership su questioni di giustizia sociale.

Blackbolt01.jpg

Freccia Nera

Recentemente, Freccia Nera ha dichiarato guerra contro gli Stati Uniti, al fine di recuperare i cristalli delle Nebbie Terrigene derubati. Durante l'incidente, Maximus riuscì ancora ad usurpare il suo trono.[7][8]

Invasione Segreta

Freccia Nera fu preso in imboscata da parte dell'Impero Skrull, ancora all'oscuro e sorpreso e fu poi fatto prigioniero dagli Skrull e tenuto prigioniero a bordo della Corazzata Skrull Ryb'ik. Gli Skrull pianificavano di usare il suo grido quasi-sonico come la loro arma più letale e potente[9]. Da quel momento uno Skrull iniziò a fingersi Freccia Nera.

Durante questo periodo, Hulk, amareggiato per essere stato messo in esilio sul pianeta Sakaar, ritornò in questo sistema stellare e attaccò l'impostore Skrull, che credeva essere Freccia Nera, per il suo ruolo nell'esilio di Hulk. Anche se questa "Freccia Nera" fu in grado in un primo momento di respingere Hulk, questi si riprese e lo picchiò selvaggiamente. Hulk lo schiavizzò con un disco di controllo e lo costrinse a combattere come un gladiatore[10]. In seguito, gli Illuminati scoprirono l'impostore Skrull tra loro[11]. Freccia Nera fu salvato da Medusa e la Famiglia Regnante degli Inumani, e tornò ad Attilan in co-reggenza con Maximus[12].

Quindi adottò un'aggressiva rappresaglia contro gli Skrull, e dispiegò le invenzioni progettate da Maximus di sfruttare i suoi poteri quasi-sonici per scopi militari. La città di Attilan divenne una nave armata che rintracciava e distruggeva le navi Skrull in fuga, così come alcune navi Shi'ar che cercavano di intercettarla. Violò le difese Kree e costrinse Ronan e i Kree a giurare fedeltà verso di lui [13].

Gli Inumani pianificavano di portare a un futuro benevolo con il Kree. Crystal fu promesso a Ronan per unire ulteriormente i Kree e gli Inumani e offrirono anche le Nebbie Terrigene per migliorare l'evoluzione dei Kree. Tuttavia, i Shi'ar dichiararono guerra ai Kree.

Al culmine stesso della Guerra dei Re, sia Freccia Nera e Vulcan sembrava fossero rimasti uccisi e i Shi'ar si arresero all'Impero Kree, nonostante le gravi perdite da entrambe le parti, che condusse al "Regno dei Re.

La Guerra delle Quattro Città

Egli, in effetti, sopravvisse all'esplosione. In seguito fu rivelato che Freccia Nera rappresentava probabilmente l'anomalia del programma genetico Inumano dei Kree che era stato predetto centinaia di migliaia di anni prima. La profezia genetica dichiarava che questa anomalia avrebbe portato alla fine della Suprema Intelligenza. Per evitare che ciò accadesse, la Suprema Intelligenza Kree ordinò la distruzione di tutti i mondi in cui gli esperimenti genetici avevano avuto luogo. Solo cinque colonie sfuggirono alla distruzione, tra cui la Terra: questi divennero gli Inumani Universali. Dopo il suo ritorno ad Attilan, Freccia Nera si riunì agli Inumani Universali e fu presentato alle sue quattro nuove spose, una per ciascuna delle altre colonie[14].

Loro tornarono sulla Terra per aiutare a sconfiggere gli ultimi quattro Reed del Consiglio Interdimensionale. Affrontarono poi l'Armata Kree, a cui era stato ordinato dalla risorta Suprema Intelligenza Kree di spazzare via la Terra e gli Inumani[15]. Dopo che i Kree fuggirono sconfitti, gli Inumani partirono al loro inseguimento[16].

Poteri e Abilità

Poteri

File:Black Bolt (Inhumans).jpg

Sfruttamento Particelle & Elettroni Ambientali: L'abilità primaria superumana di Freccia Nera è il potere di sfruttare gli elettroni. I centri del linguaggio del suo cervello contengono un esclusivo meccanismo biologico che è in grado di generare una particella sconosciuta che interagisce con gli elettroni che assorbe per creare certi fenomeni che sono determinati dal suo controllo mentale.

  • Urlo Quasi-Sonico: L'arma offensiva più devastante di Freccia Nera, e uno di questi fenomeni basati sull'interazione tra le particelle, è la sua vera voce. Un sussurro può abbattere al suolo una città, causare vulcani da lungo inattivi diventare ancora attivi, scuotere interi continenti e generare tremori sul lato opposto del pianeta. È stato detto che un grido ipersonico sia in grado di generare una forza sufficiente a distruggere i pianeti. A causa del costante ed estremo pericolo posto dalla sua voce, lui ha intrapreso un rigoroso addestramento mentale per prevenire dal pronunciare anche il più piccolo suono, anche durante il sonno. Recentemente è stato dimostrato che l'urlo di Freccia Nera è legato alle sue emozioni, in particolare la rabbia. Questa significa che la potenza del suo grido almeno in parte dipenderà dal suo stato emotivo. Questo spiegherebbe la differenza in qualche modo significativa della potenza sprigionata dal suo urlo quasi-sonico. Mentre in uno stato di calma, un semplice sussurro di Freccia Nera in passato ha distrutto intere catene montuose e città in pochi secondi, ma mentre in circostanze più impegnative, è stato affermato che una sola sillaba sarebbe in grado di annientare più di mezzo pianeta. La piena portata e i danni causati dal grido di Freccia Nera è sconosciuta, ma sulla base del fatto che esso è causato dall'interazione di particelle e la manipolazione elettronica, è teoricamente infinita, essendo riuscito a distruggere sia Sentry che il Mago Supremo Dottor Strange con un onda sonora su una Terra parallela.
  • Incanalamento di Particelle & Elettroni: Freccia Nera indossa un'antenna metallica, a forma di forcella sulla sua fronte che gli permette di concentrare e di canalizzare i suoi poteri in modo più diretto e meno distruttivo. Quest'antenna monitorizza i centri del linguaggio del suo cervello e gli permette di indirizzare quantitativi di sconosciute particelle per creare fenomeni controllati, come il potenziamento della sua forza fisica oltre i suoi limiti normali. Egli può anche canalizzare tutta l'energia disponibile che ha in un braccio in un unico potentissimo pugno chiamato Colpo Maestro. Lo sforzo per sfruttare questo colpo però, esaurisce la sua capacità di impiegare l'energia a pieno potere per un breve periodo.
  • Manipolazione delle Particelle & Elettroni: Freccia Nera può anche dirigere verso l'esterno le sconosciute particelle senza l'uso delle corde vocali. Egli può instradare le particelle attraverso le braccia e creare piccole ma decisamente potenti esplosioni di forza d'urto. Egli può anche formare un campo di elettroni altamente attivi intorno al suo corpo con un gesto della mano. Questo campo può deviare proiettili della massa di un grosso meteorite. Freccia Nera è anche in grado di creare sufficienti interazioni tra le energie degli elettroni e delle particelle per generare campi abbastanza solidi per poterci viaggiare sopra.
  • Manipolazione della Materia & Energia: Attraverso un metodo sconosciuto, Freccia Nera ha dimostrato più volte di avere la capacità di manipolare la materia e l'energia ad un livello sconosciuto. Ha dimostrato la capacità di trasmutare gli elementi, trasformare l'acqua in ghiaccio, creare giocattoli dal nulla anche da neonato[17] semplicemente riorganizzando la struttura molecolare. Ha distrutto un Fiammata Solare abbastanza potente da distruggere la Terra, ha creato buchi neri, ed è stato in grado di bloccare i poteri di altri attraverso le sue capacità e, a sua volta negando loro l'accesso alle loro capacità.
  • Telepatia: Freccia Nera ha capacità telepatiche incredibilmente potenti rese evidenti quando fu in grado di resistere facilmente alle capacità mentali del suo potente fratello, e in diverse occasioni, usando le sue abilità per sopraffare e prendere il controllo della mente di Maximus.
  • Volo Anti-Gravitazionale: Freccia Nera può anche sfruttare le sconosciute particelle che il suo cervello genera per interagire con gli elettroni creando anti-gravitoni che gli permettono di sfidare la gravità. Emettendo un fascio di particelle in rapido movimento/ sottoprodotto dell'interazione elettronica e lasciandosi avvolgere da anti-gravitoni, Freccia Nera ha dimostrato di volare a velocità superiori ai 1600 km all'ora per un periodo di 10 ore, di volare oltre la velocità di fuga, e tenere il passo di Nova, il razzo umano, che può volare a velocità superiori a quella della luce. Il campo anti-gravitazionale serve anche a proteggere Freccia Nera dagli effetti dannosi del rapido movimento attraverso l'atmosfera anche se non necessario.

Fisiologia Inumana:. Come tutti gli Inumani, la naturale fisiologia di Freccia Nera gli attribuisce una serie di attributi fisici superumani, ma a causa della manomissione genetica alla nascita, le capacità fisiche di Freccia Nera sono notevolmente superiori agli altri membri della sua razza

  • Forza Superumana: Freccia Nera, come tutti gli Inumani, è superumanamente forte. Secondo i suoi dati biografici, in circostanze normali, è in grado di sollevare più di 100 tonnellata. Tuttavia, può aumentare la sua forza fisica per incanalare l'energia delle particelle necessaria tramite il corpo.
  • Velocità Superumana: Freccia Nera può correre e muoversi a velocità che vanno oltre i limiti fisici naturali del migliore atleta umano, poiché è stato in grado di afferrare missili in miniatura diretti, anche quando attaccato dal basso e inconsapevole con facilità[18], di muoversi a una velocità così grande da risultare invisibile all'occhio [19], di muoversi a una velocità da percorrere lunghe distanze prima che un essere umano possa finire l'elaborazione di un pensiero[20], ed è stato in grado di raggiungere e battere Quicksilver con facilità[21]. Freccia Nera può aumentare la sua velocità a livelli sconosciuti.
  • Resistenza Superumana: La muscolatura Inumana di Freccia Nera genera meno tossine da fatica rispetto alla muscolatura di un normale essere umano, anche del migliore atleta umano. Al suo massimo, egli può forzare per diversi giorni prima che l'accumulo di tossine della fatica nel suo sangue comincia a debilitarlo. Freccia Nera può aumentare con i suoi poteri la sua resistenza a livelli sconosciuti così come le sue altre abilità fisiche.
  • Durevolezza Superumana: Il corpo di Freccia Nera è incredibilmente resistente a tutte le forme di danno fisico. Freccia Nera è resistente alle forze di grande impatto, per esempio una caduta da un'altezza di diversi piani che avrebbe gravemente ferito o ucciso un essere umano, uscendone illeso. E 'stato più volte colpito da esseri con grande forza superumana, come Hulk, Namor, il Gladiatore, ecc., rimanendone illeso. Freccia Nera è in grado di resistere a temperature estreme, come il gelo dello spazio, senza alcun fastidio, il calore da rientro, senza alcun disagio, e anche da un Fiammata Solare abbastanza potente da distruggere il pianeta terra, <senza subirne alcun danno. Freccia Nera può aumentare la sua durevolezza a limiti sconosciuti.
  • Agilità Superumana: L'agilità, l'equilibrio e coordinazione corporea di Freccia Nera sono potenziati a livelli che vanno oltre i limiti fisici naturali del migliore atleta umano. Freccia Nera dimostrato di possedere una sorprendente manovrabilità e agilità disumana in aria, in grado di combattere numerosi mezzi aerei contemporaneamente, e schivare diversi proiettili da più direzioni. Freccia Nera può aumentare la sua agilità a livelli sconosciuti.
  • Riflessi Superumani: I riflessi di Freccia Nera sono superiori a quelli del migliore atleta umano, e può aumentare i suoi riflessi a livelli sconosciuti.
  • Longevità Superumana: Come tutti gli Inumani, Freccia Nera ha una longevità naturale che risultante almeno il doppio della vita media di un essere umano.

    Abilità

Freccia Nera è in grado di comunicare non-verbalmente, anche se Medusa spesso agisce come traduttrice per lui. Egli è anche un maestro nel combattimento corpo a corpo, anche se il minimo rumore, anche il più piccolo sospiro diretto verso la maggior parte degli individui, anche quelli in possesso di grandi doti fisiche, è sufficiente a distruggerli.

Livello di Forza

Normalmente possiede una forza che gli permette di sollevare più di 100 tonnellata, ma può amplificare la sua forza fino raggiungere la Classe 100 di cui fanno parte gente come Hulk, Sentry, Thor e altri

Armamentario

Equipaggiamento

Nessuno; precedentemente la Gemma dello Spazio

Armi

Volo utilizzando il proprio potere, teletrasporto utilizzando Lockjaw.

Links

Cerca e Discuti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale