FANDOM


Team Template HelpInformation-silk
Alpha Flight

Nome Ufficiale
Alpha Flight
Altri Alias del Team
Alphans; Flight

Status
Stato

Identità del Team

Universo

Base Operativa
Campo Base Alpha Flight, Monti Saint Elias; precedentemente Dipartimento H, Toronto; Dipartimento H, Ottawa; Magione Alpha; Maison Alpha

Organization
Leader(s) del Team




Origin
Origine
Formata dal governo Canadese come unità di risposta super-umana.

Luogo di Formazione
Ottawa, Canada

Creatori

Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Storia

Alpha Flight è un team canadese di avventurieri, la maggior parte dei quali dotati di poteri superumani, organizzato sotto gli auspici del Dipartimento H del governo canadese. Circa dieci anni fa, James MacDonald Hudson, un ingegnere, si dimise dalla Can-Am Petro-Chemical Company in Canada quando seppe che uno costume speciale super-potenziato che lui aveva costruito per la società da utilizzare in esplorazioni geologiche stava invece per essere usato dai militari degli Stati Uniti. Anche Heather McNeil, la segretaria esecutiva del superiore gerarchico di Hudson, Jerome Jaxon, diede le dimissioni dalla società. McNeil arrangiò per sé e per Hudson un incontro con i funzionari del governo canadese, che, dopo aver sentito la loro storia si accordarono con la Can-Am per eventuali danni arrecati in occasione del furto da parte di Hudson del suo prototipo di casco psico-cibernetico quando questi lasciò l'azienda. Hudson fu poi invitato dal primo ministro canadese a partecipare alla creazione del Dipartimento H, una agenzia di sviluppo e ricerca top secret presso il Ministero della Difesa canadese. Poco dopo, Hudson sposò McNeil, ed entro i seguenti primi anni, Hudson reclutò il mutante Wolverine come uno degli agenti speciali del Dipartimento.

Il racconto letto su di un giornale di come Reed Richards e tre dei suoi amici divennero i Fantastici Quattro, ispirò James Hudson nel creare una squadra di agenti dai super poteri per andare in missione per il governo canadese. Wolverine aiutò Hudson nelle fasi iniziali della creazione della squadra, che si sarebbe chiamato il Volo (the Flight, l'Alpha fu aggiunto quando il governo canadese organizzò gli eroi in Alpha, Beta e Gamma Flight in seguito al fallimento della squadra nella sua prima missione). Inizialmente composta da Wolverine, Stitch (Jodi), Saint Elmo, Snowbird (Narya), Smart Alec (Alec Thorne) e Sean Bernard che divenne noto come Groundhog dopo aver indossato un primo prototipo del super-costume di Hudson. Walter Langkowski e Hudson agirono come staff di supporto. La prima missione li oppose ad un gruppo costituito da Testa d'Uovo (Elihas Starr), Spadaccino (Jacques Duquesne), Rhino (Aleksei Sytsevich), Porcospino (Alexander Gentry), Anguilla Elettrica (Leopold Stryke) e Solarr (Silas King) (da allora è stato "rivelato" che questo gruppo fosse un incarnazione degli Emissari del Male) che avevano pianificato di lanciare un missile nucleare a New York City. Mentre il resto del Volo combattevano gli Emissari, Smart Alec ha tentò di disarmare il missile, ma alla fine fallì costringendo Sant'Elmo a sacrificarsi per distruggere il missile. Il fallimento scoraggiò molto Groundhog, che lasciò subito dopo la missione.

Wolverine eventualmente lasciò il Dipartimento H per propri motivi e si unì agli eroi mutanti degli X-Men. Hudson continuò a sviluppare la sua super-potente tuta, che alla fine divenne il costume che egli stesso portò come membro di Alpha Flight e di malavoglia divenne il leader di Alpha Flight dopo le dimissioni di Wolverine. Il destino di Stitch non è mai stato rivelato, e Smart Alec sarebbe diventato un membro di un incarnazione di Omega Flight.

Il fallimento del Volo originario portò ad una massiccia riorganizzazione delle procedure per la squadra. La procedura standard per il reclutamento in Alpha Flight fece in modo che avrebbero iniziato come membri di un team di formazione denominato Gamma Flight. Dopo aver completato con successo il loro addestramento iniziale, le reclute sarebbero state trasferite in un team di transizione, Beta Flight, dove ricevere un addestramento più avanzato. Coloro che avessero dimostrato di avere successo anche in Beta Flight finalmente sarebbero ammessi in Alpha Flight, la squadra di agenti che avrebbero partecipato a missioni più importanti.

Alpha Flight I (Terra-616)

Alpha Flight (Guardian, Snowbird, Sciamano, Sasquatch, Aurora, Puck)

Alpha Flight crebbe fino a contare sei membri: Hudson (come Guardian), Sciamano (Michael Twoyoungmen), Sasquatch (Langkowski), Aurora (Jeanne-Marie Beaubier), Northstar (Jean-Paul Beaubier) e Snowbird. Una delle loro prime missioni registrate fu quella di tentare di catturare l'espatriato Wolverine, anche se alla fine gli permisero di continuare ad essere un membro degli X-Men.

Poco dopo, tuttavia, l'intero programma di Alpha Flight e del Dipartimento H fu sciolto dal governo canadese per motivi finanziari. Comunque, il Canada fu invaso dalla Grande Bestia, Tundra, e i sei membri si unirono ai membri di Beta Flight Puck e Marrina per sconfiggere la Bestia. Gli otto eletti continuarono ad agire come una squadra, anche se la maggioranza dei membri raramente intrapreso la stessa missione, dato che i vari membri vivevano in diverse parti del Canada.

James Hudson, apparentemente morì nel corso della prima grande battaglia di Alpha Flight contro un gruppo denominato Omega Flight. Alpha Flight continuò come una squadra con Heather che agì da leader al posto del marito. Col tempo, Heather ha adottò una propria identità in costume. Da allora, l'adesione al team oscillò di tanto in tanto. Altri membri sarebbero stati indotti nella squadra man mano che passava il tempo, come Talisman (Elizabeth Twoyoungmen), Box (Roger Bochs) e Madison Jeffries, mentre altri avrebbe lasciato per vari motivi personali, come Northstar e Snowbird.

Il governo canadese più tardi riprese a finanziare Alpha Flight, stabilendo per il team un quartier generale sull'isola di Tamarind Island, nella British Columbia. Col tempo, le relazioni tra il governo e la squadra divennero tesi. L'agente dei servizi segreti canadesi e di collegamento con Alpha Flight, Gary Cody, cercò un modo per tenere in funzione Alpha Flight. Resuscitò l'essere conosciuto come Bedlam, che fu creato da Hudson nei primi programmi del Dipartimento H per creare esseri superumani. Bedlam uccise Cody e distrusse gran parte del Dipartimento H prima di affrontare violentemente Alpha Flight. Alpha Flight finalmente contrastò il criminale ei suoi agenti, ma la squadra fu in sostanza decimata. Nelle fasi di recupero, la squadra si trovò a saltare da pianeta a pianeta e anche da dimensione in dimensione. Quando finalmente tornarono alla loro realtà, il team quasi causò un incidente internazionale in Cina.

Con la scomparsa di Alpha Flight, il governo creò una nuova Gamma Flight per sostituire il team. Le due squadre si scontrarono, e Alpha Flight fu costretta ad andare sotto processo. Infine, Alpha Flight respinse il sostegno del governo e decise di operare in modo indipendente una volta di più. Gamma Flight continuò come squadra sponsorizzata dal governo, e le due squadre alla fine si incontrarono nuovamente per combattere il malvagio Llan lo Stregone. Gamma Flight fu quasi distrutta nella battaglia finale ma Llan fu sconfitto. In seguito, Alpha Flight fu nuovamente reintegrato come gruppo di supereroi ufficiale del Canada, con i membri di Gamma e Alpha Flight rimescolati in vari livelli di Beta e Alpha Flight, come per visione di reclutamento originale di Hudson. In definitiva, tuttavia, dopo una battaglia climatica combattuta con i Cavalieri dell'Apocalisse, la squadra e il Dipartimento H vennero sciolti, e le varie componenti andarono per le loro strade separate.

Alpha Flight II (Terra-616)

Alpha Flight (Guardian II, Vindicator, Radius, Flex, Murmur, Puck, Sasquatch II)

In seguito, il Dipartimento H fu reintegrato dal governo canadese a livelli di finanziamento senza precedenti. Il Dipartimento sponsorizzò numerose istituzioni, tra cui un orfanotrofio chiamato Hull House. Inoltre formò una nuova Alpha Flight, con solo Vindicator (Heather Hudson) e Puck a rappresentare il team originale. In realtà, i due furono introdotti attraverso l'inganno e il Guardian che guidava la squadra fu finalmente rivelato essere un clone. Il vero Hudson fu infine resuscitato dal Sasquatch originale, ed i due formano la loro versione di Alpha Flight per affrontare il Dipartimento H. Le due versioni di Alpha Flight presto si riconciliarono e si unirono come una sola.

In realtà, il Dipartimento H era coinvolto in molte attività clandestine e criminose sconosciute agli Alpha Flight. Il Generale Jeremy Clarke era il capo amministrativo del Dipartimento H, che gestiva agenda segreta e impiegava tecniche di lavaggio del cervello e robot chiamati Bio-Sentinelle per arrestare e costringere presunti traditori all'interno di Alpha Flight. Non era chiaro se avesse la sanzione ufficiale del governo canadese. Alla fine, Clarke fu estromesso da Alpha Flight, e fu ucciso nel confronto. Clarke fu sostituito da un certo signor Gentry, su richiesta del misterioso Direttore. Anche se Gentry cercò di trasformare il Dipartimento H per il meglio, di vietare tutte i "progetti oscuri" e far rispettare un atteggiamento più gentile ed amichevole, egli era ancora soggetto al Direttore, la cui vera agenda rimase segreta. Gentry ritenne che l'obiettivo primario del Dipartimento non dovrebbe essere solo Alpha Flight, ma le persone che compongono Alpha Flight.

Wolverine in seguito aiutò la squadra riformata contro i terroristi costruttori di armi delle Avanzate Idee Meccaniche, durante la quale la squadra riacquisì un ex membro in Snowbird, ma perse il giovane Guardian che sacrificò la propria vita per assicurare la libertà della squadra. Alpha Flight restituì il favore aiutando Wolverine a sconfiggere lo stregone cannibale Mauvais. Wolverine servì brevemente come mentore di un nuovo membro, Earthmover, che si stava preparando a sostituire Sciamano nella squadra.

La seguente sfida di Alpha Flight fu di natura molto personale quando Hudson fu attaccato e apparentemente ucciso da uno scienziato pazzo che cercava l'affetto di Heather per se stesso. Hudson sopravvisse grazie alle capacità di guarigione mutante di Angelo (Warren Worthington III) degli X-Men e Heather diede alla luce una bambina.

Il team fu in seguito incaricato di recuperare tutti i giovani mutanti dalla casa degli X-Men all'Istituto Xavier, visto che l'ufficio del procuratore generale, il Governatore del Connecticut, e il governo canadese ritenevano la scuola non sicura per i bambini che la abitavano. Ciò portò ad uno scontro con gli X-Men, che fu subito interrotto dopo che il giovane mutante di nome Sammy accettò di accompagnare nel loro paese gli eroi canadesi.

Dopo che la razza di esseri alieni conosciuti come Plodex bersagliarono Alpha Flight e catturarono la maggior parte del team, Sasquatch decise di radunare una nuova squadra di inesperti eroi canadesi per salvarli. Sasquatch offrì adesione a Yukon Jack (re di una civiltà nascosta) e poi Zuzha Yu (la figlia di Puck), ma entrambi rifiutarono. Nonostante il risveglio di Nemesis (Isabel St. Ives) dall'animazione sospesa e il ritorno dei poteri a lungo dormienti di Centennial (Rutherford Princeton III), nessuno dei due volle unirsi al team. Alla fine ingannando tutti loro a diventare parte della squadra, e uniti da Major Mapleleaf, figlio dell'eroe della Seconda Guerra Mondiale con lo stesso nome, Sasquatch li preparò per la battaglia control Plodex, che erano responsabili della sparizione dei membri precedenti. Scoprendo che la nave dei Plodex era piena di uova non schiuse, al gruppo si presentò un problema morale;, anche se i Plodex erano una razza belligerante, a molti membri pensavano che ancora meritavano una possibilità per cambiare. La lotta interna al gruppo si arrestò quando la prima Alpha Flight decise di riportare i Plodex al loro pianeta casa e di allevarli loro stessi. Il gruppo di Sasquatch, insieme a un giovane Plodex di nome Mar che rimase, furono lasciati a difendere il Canada. Mentre erano furi per un appuntamento Mapleleaf e Puck furono attaccati da duplicati di cera di decine di eroi, controllati dal Manimator, che Puck facilmente sconfitto con un gancio sinistro.

Alpha Flight III (Terra-616)

Alpha Flight decimata dal Collettivo

Dopo una lotta con i Big Hero 6 che erano controllati mentalmente, gli eventi andarono fuori controllo quando la squadra cercò di usare il viaggio nel tempo per salvare l'ex nemico Flashback, il cui io futuro fu ucciso in una precedente battaglia. Una serie di sforzi portarono a riscrivere la storia per il peggio ad ogni cambio effettuato. Sasquatch fu infine in grado di mobilitare l'aiuto dello Sciamano del passato nella stabilizzazione della linea temporale e salvare Flashback. Questo portò una Alpha Flight dislocata nel tempo dal passato al presente. Poco dopo, Centennial e Nemesis, apparentemente perirono, Mar e Jack Yukon se ne andarono, e Puck e Major Mapleleaf Maggiore passarono ad uno status di riserva.

Alpha Flight ha cercò di ostacolare il progresso del supremamente potenziato Michael Pointer, ma furono decimati dalla sua moltitudine di poteri. Ma è possibile che fossero gli Alpha Flight dislocati nel tempo ad essere uccisi. Sasquatch fu l'unico a sopravvivere, ed aiutò a formare la nuova squadra di difesa Canadese, Omega Flight.

In Quidlivun, gli Dei del Nord combatterono il Re del Caos e le sue forze. Nelvanna inviò Snowbird sulla Terra pochi momenti prima che Nelvanna viene uccisa dal Re del Caos. Nelle Terre Distrutte, Somon e le altre Grandi Bestie discussero della situazione con Sasquatch, che aveva in suo possesso un potere mistico che consente alle Grandi Bestie di tornare sulla Terra, perché sostengono che sono gli unici ad avere la forza di uccidere il Re del Caos. Sasquatch fa un accordo con loro - le Grandi Bestie riporteranno gli amici defunti di Sasquatch sulla Terra, a condizione che lui protegga le Grandi Bestie, mentre loro recuperano la loro forza. Le Grandi Bestie promettono di non tentare di rivendicare per sé la Terra per cento anni. Sasquatch accetta il loro accordo. In Alberta, Snowbird si riunisce con Northstar e Aurora, che sentivano uno strano richiamo in quella località - Sasquatch arriva attraverso un portale - seguito da Guardian, Vindicator, Shaman e Marrina! Sasquatch dice ai suoi amici che dopo il loro ritorno dai Plodex e la squadra fu riorganizzata prima di essere uccisa, lui giurò che avrebbe trovato un modo per riportarli indietro. La riunione è gioiosa, anche se viene spiegato che il resto dei loro amici sono stati coinvolti nel caos negli Inferi. Snowbird, spiega chi è il Re del Caos, prima che le orde di divinità schiavizzate dal Re del Caos arrivino. Pensando che loro sono qui per lei, Snowbird comincia a combatterli, accanto a Guardian e ai gemelli. Sasquatch spiega poi ai suoi amici l'accordo che ha fatto con le Grandi Bestie - che stanno combattendo gli dèi schiavi. Snowbird è comprensibilmente sconvolta che i suoi nemici mortali stiano ancora una volta camminando sulla Terra, e dice a suoi amici che se qualcuno tenta di aiutare le Grandi Bestie lei non sarà responsabile delle sue azioni. Snowbird e Sasquatch discutono della situazione, prima che diversi civili nelle vicinanze si svegliano dal loro sonno e sono trasformate in Wendigo, che cominciano a combattere gli dèi schiavi.

Alpha Flight IV

Il ritorno dei membri deceduti

Alla fine, gli eroi sono d'accordo che il Re del Caos è la preoccupazione più pressante, così si lanciano in battaglia contro gli dei schiavi. Aurora dice a Northstar che questo è il loro posto, con i loro amici, e non con gli X-Men. Snowbird testimonia la caduta di una delle Grandi Bestie contro gli dei schiavi e non lo aiuta. Ma quando i civili che sono stati trasformati in Wendigo iniziano a mangiare gli dèi schiavi, Snowbird, Vindicator, Sciamano e Northstar riconsiderano la situazione, decidendo che non hanno bisogno di nulla dalle Grandi Bestie, anche se significherebbe che gli Alphan deceduti torneranno a ciò che è rimasto degli Inferi. Guardian, Aurora, Sasquatch e Marrina non sono però d'accordo, così la squadra si combatte a vicenda brevemente. Snowbird e i suoi seguaci prendono il sopravvento, e Snowbird utilizza il potere divino per congelare le Grandi Bestie. Il Re del Caos quindi arriva e apparentemente li distrugge. I Wendigo ritornano alle loro vere forme civili, mentre Vindicator chiede di sua figlia e Sasquatch rivela che è al sicuro con la famiglia. Sciamano lancia un incantesimo per restituire i quattro Alphan deceduti in uno stato poco oltre la vita ma non funziona, e lui, Vindicator, Guardian e Marrina rimangono sulla Terra. Sciamano si rende conto che la morte è di per sé inaccessibile, e Snowbird sottolinea che le Grandi Bestie hanno mentito a Sasquatch, che loro non avevano accesso ai loro amici, e semplicemente, senza la Morte non c'era altro posto per loro dove andare. Sciamano suppone che quando il Re del Caos viene sconfitto, la Morte verrà ripristinata. Sasquatch dice a tutti che devono rischiare di sconfiggere il Re del Caos, così che gli otto eroi del Canada partono per unirsi alla battaglia contro il Re del Caos, e salvare tutta la realtà.


Armamentario

Equipaggiamento: Nessuno conosciuto.
Mezzi di Trasporto: Alpha Flight Omijet
Armi: Nessuna conosciuta.


Note

  • Nessuna nota speciale.


Curiosità

  • Nessuna curiosità.


Vedi anche


Links

  • Nessuno.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale